Bonnie Rotten: scene di sesso e porno

L’incredibile carriera di Bonnie Rotten

Bonnie Rotten è una delle attrici pornografiche che è riuscita a contraddistinguersi in maniera unica in questo particolare ambito, grazie ad una particolare pratica che è riuscita a rendere unico il suo genere di filmati.

Bonnie Rotten e l’approdo nel mondo del porno

Nata nel 1993 a Cincinnati, Bonnie Rotten non inizia la sua carriera con dei video amatoriali oppure con altre pratiche che riguardano il mondo a luci rosse.
La futura attrice porno, una volta divenuta maggiorenne, trova lavoro in un locale della città dove ricopre il ruolo di spogliarellista.
Il suo fisico longilineo, il modo sensuale di ballare ed il suo modo di fare non fa altro che rendere Bonnie un vero e proprio elemento sul quale alcune case pornografiche decidono di puntare al massimo.
La ragazza, inizialmente, non sembra essere molto convinta di ricoprire questo particolare tipo di professione ma dopo qualche provino, grazie anche ai complimenti ricevuti, Bonnie entra a far parte dell’universo composto dalle attrici di cinema hard.

La trasformazione di Bonnie Rotten

Dopo alcuni brevi filmati, che le permettono di farsi un nome dell’industria porno, l’attrice americana riesce a farsi notare dalla casa produttrice della Digital Sin, che decide di puntare tantissimo su questa attrice, al punto da renderla assoluta protagonista di ben due pellicole.
La prima la vede nei ruoli della classica vicina di casa desiderosa e vogliosa di sesso mentre il secondo si incentra principalmente sul sesso di gruppo.
Entrambe le pellicole vengono definite come un vero e proprio successo per la casa produttrice di film hard e Bonnie diviene una delle icone degli anni 2012-2014 del settore del porno.
Grazie alla sua fama l’attrice verrà contattata anche per prendere parte a tantissimi altri progetti come, ad esempio, partecipare ad alcuni video musicali di diversi gruppi rock alternativi.
La giovane ragazza, attualmente di 23 anni, racconterà poi di non aver mai pensato di divenire una delle icone del mondo a luci rosse e che non pensava minimamente a tale ambito quando era appena adolescente.

Le specialità di Bonnie Rotten

Bonnie Rotten, attualmente impegnata in diversi progetti scollegati dal mondo del porno, diviene famosa per essere una delle attrici che, durante i film ed i brevi video, mostra l’eiaculazione femminile, ovvero lo squirting.
L’attrice rivelerà che ad insegnarle i segreti per un orgasmo femminile con tanto di liquido fu Veronica Uvluv: Bonnie Rotten aggiungerà poi che con lei si è trovata a suo agio nel girare le varie scene di sesso omosessuale femminile, sottolineando come tra di loro si sia venuta a creare una certa alchimia sul set durante le riprese delle diverse scene.
Grazie agli insegnamenti della sua collega Bonnie Rotten vince anche diversi premi del settore proprio per la pratica dell’eiaculazione femminile, divenendo un’icona stessa della suddetta pratica.
Questo ruolo è ancora oggi di appartenenza della giovane attrice americana, la quale ha sostenuto che il suo scopo è quello di mantenere questo particolare ruolo per un lasso di tempo lungo e che vuole essere la regina incontrastata di tale pratica.

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *